Video Articolo – Akilikos

Conosciamo Akilikos Live Singer

Akilikos, noto dalla comunità Italiana ed Internazionale di Second Life come cantante ed ideatore della Sim Portofino Harbor, si racconta in una video intervista senza alcun velo, rispondendo a domande dirette con risposte altrettanto dirette ed esprimendo alcuni suoi concetti personali riguardo anche la vita di coppia e le motivazioni per cui in Second Life il sociale spesso può danneggiare le persone.
Si definisce non sempre al Top con le sue performance e per nulla immune a difetti ma tende a chiarire, senza alcun timore nell’essere giudicato, anche sue dirette esperienze forti che da Second Life hanno toccato in modo negativo ed impegnativo la sua Real Life, della quale racconta anche particolari legati alla sua infanzia.
Akilikos quindi, in questa video intervista, esprime tutto sé stesso come un fiume in piena senza tralasciare alcun particolare di quella che è la sua idea del metaverso targato Linden Lab e di ciò che comporta anche a livello umano e psicologico.

Video Articolo molto interessante per le tematiche toccate ed anche molto coraggioso poiché alcuni temi potrebbero toccare la sensibilità di alcune persone se non dell’intera comunità ma, come si dice, ognuno ha il suo pensiero ed il suo modo di vedere le cose, in questo senso Akilikos non si risparmia e non cerca favoritismi lasciandosi andare come un fiume in piena in quelli che sono tutte le sue idee derivate dalle sue dirette esperienze InWorld.
Dedito con passione alla gestione di Portofino Harbor (che potete visitare cliccando il seguente SLURL https://maps.secondlife.com/secondlife/Meto%20X/49/99/22 , gli utenti BluEye Viewer dovranno utilizzare SLURL Proxy per gestire gli SLURL correttamente), Akilikos chiarisce anche alcuni aspetti legati a “ciò che si dice di lui” sul profilo economico difendendo la sua persona con semplicità e senza mezzi termini.
Per la prima volta nell’elaborazione del video non ci sono stati tagli causati da interruzioni varie, questo, detto in tutta sincerità, mi porta a considerare l’intera intervista come molto spontanea e genuina, come d’altronde potrete constatare da soli ascoltando le sue parole ed i suoi pensieri che rischiano di attribuirgli una “cattiva” nomea.

Vi lascio al Video Articolo (disponiblie ad una risoluzione 720p) e vi auguro una Buona Second Life a tutti.

disponibile anche in 720p sulla piattaforma YouTube

Gin Leeder – BluEye Blog ADM